You are here: Home » Saluto del sindaco

Saluto del sindaco

La realizzazione di un Centro di Cultura Rurale nel Borgo di Caprarico , intitolato ad Albino Pierro , grande poeta contemporaneo della nostra terra che ha cantato , con la sua poesia , la sua asprezza e la sua fecondità , la sua malinconia e la sua sonorità , ha il significato di una ricucitura storica e identitaria del territorio .

Riforma e bonifica fondiaria hanno portato il territorio di Caprarico e di Gannano nel futuro.
È nata qui una agricoltura avanzata , frutto della grande abilità degli agricoltori tursitani , dei loro sacrifici e della loro capacità e innovatività gestionale.

Inizia con questo progetto un percorso di riqualificazione e sviluppo del borgo e degli insediamenti realizzati dalla riforma nella prospettiva , condivisa con l’Alsia e la Regione Basilicata , di promuovere ad oltre 60 anni dalla riforma , un progetto che coinvolga tutte le aree di riforma della nostra regione  che , al pari di Caprarico , meritano una nuova stagione di interventi .
Le aree di riforma infatti rappresentano oggi non solo una conquista storica per tali aree, ma rappresentano le aree più sviluppate dell’agricoltura regionale , settore che va ora rilanciato e valorizzato .

Cultura rurale e sviluppo economico infatti potranno rappresentare una risorsa importante anche per il futuro della regione e per Tursi , per la creazione di impresa e occupazione , nella prospettiva di tutela di una paesaggio agrario e rurale che fa della Basilicata una regione unica , autentica , da difendere e valorizzare sempre più anche per la sua valenza turistica.

Un ringraziamento particolare va all’Ing. Pasquale Morisco , responsabile dell’area Tecnica comunale che come responsabile del procedimento ha garantito efficacia e tempestività della fase realizzativa. Ringraziamenti anche al responsabile finanziario Giuseppe Veneziano e al Progettista e Direttore dei lavori Arch. Anna Lacanfora per la sua professionale e qualificata collaborazione .
Un ringraziamento infine a tutte le imprese esecutrici e fornitrici dei lavori , dei servizi e delle forniture realizzate nell’esecuzione del progetto.
Un ringraziamento alla Regione Basilicata , al Dipartimento agricoltura per avere creduto e finanziato il progetto. Un particolare ringraziamento va infine all’Alsia per avere consentito l’acquisizione dei locali e l’accesso ai preziosi dati di archivio e al Consorzio di Bonifica per la documentazione e le immagini fornite.

Ai cittadini e aziende agricole di Caprarico l’augurio di poter fruire di tale centro facendone un luogo vivo e creativo di aggregazione sociale e di produzione culturale, premessa per futuri e incisivi ulteriori interventi.

Un grazie particolare a Nuccio Labriola , che come sindaco ha fortemente voluto e lavorato per il successo di questa iniziativa, la sua lungimiranza e il suo amore per la sua comunità è testimoniato anche da questa importante iniziativa della sua amministrazione.

Salvatore Cosma , Sindaco di Tursi